Cosa Vi Siete Persi?

lunedì 26 marzo 2012

Zeppole al forno



Sempre in ritardo, come al solito.
Però sapete come si dice dalle mie parti? "Le cose fuori tempo sono le più buone!" per "fuori tempo" si intende lontano dalle festività e le "cose" sono le preparazioni, dolci o salate, tipiche di un determinato periodo.
Sarà per il gusto della trasgressione forse.

Fatto sta che per lunedì 19 avevo preparato le classiche Zeppole di San Giuseppe per festeggiare la "festa del papà" e, dopo un primo tentativo andato male, il secondo fu degno di nota e così ho voluto riprovare per vedere se davvero la ricetta funzionava, e funziona!!!

La ricetta è di Antonella, Croce e Delizia del web!
Vi ho mai detto che tempo fa io e lei siamo state protagonista di un'intervista doppia?
No?
Guardate qui!

A voi la ricetta, copiata e incollata, con un mio appunto sulla cottura.
Ed ecco a voi il dolce della domenica!!!


Zeppole al forno


Si ringrazia
Burro IN.AL.PI.
Carta forno CUKI
Amarene Fabbri
Zucchero a Velo San Martino


  • Per la Pasta Choux:

250 g di acqua
150 g di farina
100 g di burro IN.AL.PI.
1 pizzico di sale
1 pizzico di zucchero
4 uova intere medio/piccole

  • Per farcire e decorare:

crema diplomatica
250 ml di panna da montare
amarene Fabbri
zucchero a velo San Martino.

Prima di tutto preparare la crema pasticciera e lasciar raffreddare completamente mettendo a contatto un foglio di pellicola trasparente (vi eviterà l'odiosa pellicina sulla crema).
Una volta fredda unire la panna montata e riporre in frigo fino al momento di servire.

Preparare la pasta choux.
Procedimento (comune a tutti gli impasti choux) :

Mettere in un tegame adatto l’acqua e il burro con il pizzico di sale. Portare all’ebollizione e togliere il tegame dal fuoco. Versare in un sol colpo la farina e mescolando vigorosamente con la spatola di legno, incorporarla al liquido. Rimettere sul fuoco e, mescolando, far asciugare la pasta che sarà pronta quando si staccherà dalle pareti e dal fondo del tegame, facendo un rumore come se friggesse. Togliere dal fuoco e mescolando fate raffreddare. Utilizzando le fruste elettriche unirvi le uova intere una alla volta (se utilizzate delle uova abbastanza grandi potrebbe essere necessario aggiungere solo una piccola parte del 4 uovo) Fare assorbire bene ogni uovo all'impasto prima di versare il successivo. Mettere la pasta in una tasca da pasticceria con bocchetta liscia (io a stella grande) da 1 cm e far cadere sulla placca del forno, rivestita di carta da forno, dei mucchietti di pasta come piccole noci (delle ciambelle di circa 5 cm di diametro). (Dorale leggermente con l’uovo sbattuto: facoltativo) (non l'ho fatto) . Mettere in forno.

Cottura: in forno già caldo a 220 per 15 minuti, poi a 180 altri 10/15 minuti. Spegnere il forno e lasciarli dentro ancora una decina di minuti.

Come ho fatto io: cottura a 200°C per i primi 20 minuti, abbassare la temperatura e 180°C per gli altri 15 minuti o fino a completa doratura della pasta.

Una volte raffreddate tagliarle a metà e farcirle con una metà circa della crema, con la restante formare dei ciuffi in cima alle zeppole, decorarle con un'amarena e spolverare con lo zucchero a velo.

----
La pecca della pasta choux, almeno per me, è proprio la cottura, la paura è sempre quella che possano afflosciarsi una volta spento il forno; con questo sistema invece ho ottenuto una cottura perfetta e senza afflosciameto ;-)

E voi come la fate la pasta choux? quali sono i vostri trucchetti? Vi va di condividerli nei commenti?

Con questa ricetta partecipo al contest di Stefy: Un dolce... per i nostri papà


29 commenti :

  1. E che importa!!!a me vanno bene anche oggi sa??? a che ora passi???? per il caffè dopo pranzo? smackkk e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. sono perfette tesoro mio, complimenti!

    RispondiElimina
  3. favolose!!!!!!!!!bravissima!baci1

    RispondiElimina
  4. mmmmmm....mi fai venire l'acquolina in bocca........perchè non partecipi al mio contest con questa ricettina??? Ecco il link dove trovi tutte le indicazioni se ti va.....

    http://dolcimanontroppo.blogspot.it/2012/03/contest-un-dolceper-i-nostri-papa.html

    un bacione stefy

    RispondiElimina
  5. ma lo sai che io lo scorso anno ho sfamato un'esercito e quest'anno ancora non le faccio :(((( mio marito si chiama pure giuseppe e che vergogna !!!! spero che per pasqua ci riesco percio' io sono proprio in ritardissimo ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vergogna! ahahahah
      a quanto pare allora sono in buona compagnia ;-)
      a presto.

      Elimina
  6. Fuori tempo o no, le tue zeppole si mangiano sempre volentieri! :-)
    Complimenti!
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  7. Hummmmm... j'aimerais bien 6 pour le goûter, ils sont superbes!

    Bisous

    RispondiElimina
  8. Che belli! E' da un po' che vedo in giro sui blog questa ricetta. Qualche volta dovrei farla assolutamente, prendero' sputo da te! Passa a trovarmi Betty!!! Baci

    RispondiElimina
  9. anche io le farei anche fuori tempo ,le tue fanno una gola!

    RispondiElimina
  10. splendide queste zeppole! e poi al forno sono pure light! (si fa per dire ovviamente...)

    RispondiElimina
  11. la mia dolce metà a s. giuseppe me le ha chieste e gli ho risposto che non avevo la ricetta. ora non ho più scuse! ma guardando le tue viene voglia anche a me!!! copio/incollo

    RispondiElimina
  12. Betty, que estupenda receta, riquisima. Saludos

    RispondiElimina
  13. buone, al forno se ne posso anche mangiare di più...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. che buone! anche io le ho fatte quest'anno!
    le tue sono bellissime !
    a presto :-)

    RispondiElimina
  15. per queste golosità ogni tempo è buono! al forno ...meglio per la coscienza!bravissima, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  16. Che buone sono sempre meravigliose anche se in ritardo!!!!!!!!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  17. ma sai che le ho sempre viste e mai provate...forse sarà una trasgressione che mi concederò prima o poi!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Che ricettine invitanti che fai!
    Ti aspetto sul mio blog, ho una sorpresa per te!
    B!girl
    http://bellettomake-upandbeautyblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  19. Ma che ritardo, immagina che io ho postato una ricetta col panettone!Queste zeppole sono meravigliose,specialmente fatte al forno!Ciao

    RispondiElimina
  20. Carissima!"!!Grazie mille per aver partecipato al mio contest......ho prelevato e inserito la ricetta sul mio contest.....ti mando un grosso bacio e a prestissimo...stefy

    RispondiElimina
  21. Vhe buone che sono queste zeppole!!! Bravissima! Buon fine settimana e a presto!!

    RispondiElimina
  22. Bellissime e golose brava!
    buona serata!!

    RispondiElimina
  23. Bellissima ricetta!!!!!!!!
    Buona domenica :-)
    Alice

    RispondiElimina
  24. Ciao, bellissimo il tuo blog, se nn disturbo ti invito al mio giveaway dove potresti vincere i prodotti di ITALMAMI, che offre ben 3 premi a scelta all'unico e fortunato vincitore, scade il 12/04/2012
    http://lacreativitadianna.blogspot.it/2012/03/6-giveaway-vinci-i-prodotti-di-italmami.html
    Se ti va, ti aspettiamo...nel mentre ti auguriamo Buona Pasqua. Ciao e a presto^_^

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"